Massimo Bellinello

Insegnante di Batteria

Massimo Bellinello inizia a suonare la batteria, come autodidatta, nel 1991 all’età di diciassette anni.
Nel ‘93 entra a far parte del Viaggio Segreto, gruppo rodigino che propone brani propri.
Grazie allo sponsor Diesel Italia, i Viaggio Segreto cominciano una tourné di due anni in tutta la penisola, partecipando a molti festival da soli e come supporter di artisti di grosso calibro: Timoria, Audio Due, Sabrina Salerno, Claudio Simonetti e Stadio.


Nel frattempo Massimo perfeziona lo studio della batteria, seguendo i corsi di Lele Barbieri insegnante presso la scuola di Musica Moderna di Ferrara.


Nel ‘97 il gruppo incide il suo primo disco alla A&D di Roma, etichetta indipendente, rilevata poi dalla BMG, e consolida il suo successo partecipando al Beach Boom Festival e alla famosa trasmissione HELP di Red Ronnie.


Nel 2002 termina la collaborazione con i V.S., nello stesso anno entra a far parte degli Ostetrika Gamberini, nota cover band promossa dall’agenzia Union Sound.

 

Massimo, che ormai suona a tempo pieno con la band in tutti i migliori locali d’Italia, non tralascia mai di approfondire  lo studio del suo strumento.  Nel 2003  arricchisce la sua tecnica grazie al programma didattico di Iarin Munari (Batterista di nota fama e arrangiatore discografico).

 

 

Nel 2004 entra a far parte dello staff dell’associazione Akcademia di Adria come docente di batteria e contemporaneamente anche della Promusic  School di Rovigo.
Grazie alla sua attività di musicista e di docente nelle scuole entra a far parte come endorser della prestigiosa ditta UFIP di Pistoia e della Ludwig Italia.

 

 

Altre foto di Massimo